Mercoledì, 17 Aprile 2013 10:18

Ordinanza 7/2013

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

OGGETTO: CHIUSURA DELLA STRADA COMUNALE "SAN MARCO"

I L S I N D A C O

Visto che in occasione delle piogge invernali, un tratto della strada comunale San Marco – accorciatoia che dal Centro storico conduce alla contrada omonima - ha subito un cedimento della pavimentazione per la presumibile rottura della linea di scarico delle acque bianche reflue, che scorre al margine della stessa;

Atteso che si rende necessario compiere le opere di rifacimento del tratto di condotta di fogna danneggiato e ripristino della pavimentazione in cemento, da eseguirsi con adeguati mezzi meccanici, assicurando lo svolgimento in condizione di sicurezza ;

Ritenuto a tal fine, necessario disporre la chiusura della strada in oggetto per tutta la sua lunghezza, dal giorno 17.04.2013 al giorno 23.04.2013;

Visto l'art. 5 comma 3, e gli artt. 6 e 7 del "Nuovo Codice della Strada", emanato con D.Lgs. 30 aprile 1992, n.285 e s.m.i.;

Visto il "Regolamento di esecuzione e di attuazione del Nuovo Codice della Strada", emanato con D.P.R. 16 dicembre 1992, n. 495 e smi;

Visto il D.P.R. 267/2000 (Testo Unico Enti Locali) e lo Statuto Comunale;

O R D I N A

La chiusura della strada comunale San Marco, come in premessa individuata, al traffico veicolare e pedonale, al fine di eseguire i lavori di rimessa in pristino della fognatura e del piano viabile, dal giorno 17.04.2013 al giorno 23.04.2013, comunque sino alla conclusione dei lavori.

La ditta esecutrice dei lavori è autorizzata ad installare a propria cura e spese la segnaletica di chiusura al traffico e di deviazione così come previsto dal Codice della Strada, sollevando questa Amministrazione da ogni eventuali danni a persone o cose derivanti dall'apposizione della stessa.

L'ufficio di Polizia Municipale e gli Agenti della Forza Pubblica sono incaricati della esatta esecuzione della presente.

Contro la presente Ordinanza è ammesso ricorso entro 60 giorni al T.A.R. Marche, ovvero entro il termine di 120 giorni il ricorso straordinario al Capo dello Stato, decorrenti dalla scadenza del termine di pubblicazione dell'Ordinanza stessa.

E' fatto obbligo a tutti gli utenti stradali di rispettare la presente Ordinanza. I trasgressori saranno puniti a norma di Legge secondo quanto previsto dal Codice della Strada e dal relativo Regolamento di attuazione.

Letto 1536 volte
Altro in questa categoria: « Ordinanza 6/2013 Ordinanza 8/2013 »
Sei qui: Home Ordinanze Ordinanza 7/2013